inFamous: Second Son, il primo concept era simile ad Animal Crossing

Sucker Punch ha poi optato per la versione che conosciamo oggi.

Sucker Punch ha valutato diversi concept prima di dare la fatidica luce verde a inFamous: Second Son.

Come ha spiegato il co-fondatore Chris Zimmerman in un'intervista concessa a Gamespot, "l'idea originale per inFamous, credeteci o no, era tipo Animal Crossing ma con i super eroi".

"Abbiamo lavorato in quella direzione per circa un anno. Molto pi¨ stilizzato, molto pi¨ cartoonesco di quanto vedete adesso. Abbiamo lavorato duro per vedere se potessimo farlo funzionare".

Una fortuna che si sia optato per un approccio pi¨ tradizionale.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Stela - recensione

SkyBox Labs esce dall'ombra.

ArticoloLegends of Runeterra - prova

Siamo volati a Dublino per il gioco di carte di League of Legends. E non solo!

ArticoloStar Citizen? “╚ come sviluppare tre tripla A simultaneamente” - speciale

Intervistiamo Marco Corbetta, senior technical director di Cloud Imperium Games e Foundry 42.

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza