inFamous: Second Son, il primo concept era simile ad Animal Crossing

Sucker Punch ha poi optato per la versione che conosciamo oggi.

Sucker Punch ha valutato diversi concept prima di dare la fatidica luce verde a inFamous: Second Son.

Come ha spiegato il co-fondatore Chris Zimmerman in un'intervista concessa a Gamespot, "l'idea originale per inFamous, credeteci o no, era tipo Animal Crossing ma con i super eroi".

"Abbiamo lavorato in quella direzione per circa un anno. Molto più stilizzato, molto più cartoonesco di quanto vedete adesso. Abbiamo lavorato duro per vedere se potessimo farlo funzionare".

Una fortuna che si sia optato per un approccio più tradizionale.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Hitman 3 segna la fine del viaggio dell'Agente 47: questo e altro nel video diario degli sviluppatori

Ma probabilmente il nostro protagonista non andrÓ ancora in pensione.

Total Tank Simulator - recensione

Un sandbox ambientato nella Seconda Guerra Mondiale che si trasforma in action game in soggettiva!

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza