Dal simulatore di capra al survival horror procedurale, passando per un paio di MMO di grosso calibro e un titolo che prova a spingere il Kinect di Xbox One come periferica utile anche per giocare.

A questo mese di aprile non sembra mancare nulla quanto a varietà, ma in generale il numero di uscite è piuttosto contenuto.

Visto il panorama così variegato, non dovreste comunque mancare di trovare qualche titolo in grado di soddisfare i vostri gusti. Andiamo a vedere i giochi che ci riserva il mese!

1 Aprile

Non poteva che essere il giorno dei pesci d'aprile quello scelto da Coffee Stain Studios per il lancio di Goat Simulator, un gioco nato quasi per scherzo che non ha mai abbandonato la sua natura affatto seria. Visto che già è stato avvistato Bear Simulator, darà vita a un nuovo genere? Nel frattempo, restate sintonizzati per la nostra recensione.

2 Aprile

Il Batman per console portatili diventa grande e passa su PC e console, con il nome Batman: Arkham Origins Blackgate - Deluxe Edition. Semplice operazione commerciale o la formula si presta a venire riadattata? Lo scopriremo a breve nella nostra review.

4 Aprile

Di tutto un po' in uscita il primo venerdì del mese. Dynasty Warriors 8: Xtreme Legends arriva su PS3, mentre i possessori di PS4 e PS Vita potranno mettere le mani sulla Complete Edition, che riunisce gioco ed espansione in un unico pacchetto. Abbiamo recentemente parlato del gioco nella nostra review di Dynasty Warriors 8: Xtreme Legends Complete Edition, a cui vi rimandiamo per maggiori informazioni su questo ennesimo capitolo della serie.

Oggi apriranno anche i battenti di The Elder Scrolls Online, MMO molto attraente ma su cui grava un dubbio fondamentale: riuscirà a sopravvivere in un'epoca dove i multiplayer online di massa basati su abbonamento si contano ormai sulle dita di una mano o dovrà ricorrere presto alla formula free-to-play?

A chiudere la giornata ci pensa lo strategico indie Making History: The Great War, in cui dovremo gestire la nostra potenza non solo dal punto di vista militare ma anche economico, politico e scientifico durante la Prima Guerra Mondiale.

8 Aprile

Abbiamo visto survival horror in tutte le salse. Subdolamente psicologici, horror puri da spavento e classico salto sulla sedia, in pixel art. Cosa può esserci di nuovo? Forse Daylight, in uscita per PC e PS4, che punterà su ambienti generate proceduralmente per offrire a ogni partita un'esperienza leggermente diversa. Riuscirà a spaventarci come i classici del genere?

10 Aprile

Da Paradox Interactive un altro strategico: stavolta è il fantasy Warlock 2: The Exiled (seguito di Master of the Arcane), in cui dovremo conquistare la terra di Ardania utilizzando ferro, magia e diplomazia. Previsto anche il multiplayer per chi si diverte a sparare fireball in compagnia.

11 Aprile

Il tanto criticato Kinect, bollato da molti utenti come inutile in virtù di pochi videogiochi pensati per sfruttarlo, avrà finalmente la possibilità di redimersi con Kinect Sports Rivals. Microsoft spera che il gioco metterà a tacere chi critica la periferica: non mancheremo di metterla finalmente a buon frutto anche in campo videoludico e darvi il nostro parere.

Dopo vari rinvii, Titanfall arriverà oggi anche su Xbox 360. Nonostante il tempo di sviluppo aggiuntivo, c'è il dubbio che possa trattarsi di una versione sacrificata rispetto alle controparti PC e Xbox One. Vedremo se Bluepoint Games, incaricata della conversione, sarà riuscita a spremere al massimo la console old-gen di Microsoft.

Previsto per la solita pletora di formati, LEGO Lo Hobbit prosegue le uscite a ritmo serrato della serie dedicata ai mattoncini. Abbiamo recentemente parlato del gioco nella nostra anteprima di LEGO: Lo Hobbit, a cui vi rimandiamo per maggiori informazioni.

14 Aprile

Altro MMO in uscita, stavolta su PS4, è Final Fantasy XIV: A Realm Reborn, che sembra aver rimesso in carreggiata a dovere il titolo dopo la rielaborazione a opera di Square Enix. Siete tra quelli che si dedicheranno da PS4 a questo massive?

15 Aprile

Trittico di indie per la giornata di oggi: Mechanic Escape, platform di Slak Games, si propone come titolo destinato ai giocatori hardcore desiderosi di mettere alla prova le proprie abilità.

Eterium si ispira invece ai titoli di combattimento spaziale come Wing Commander, nel tentativo di riproporne l'atmosfera dalla vita a bordo di una portaerei spaziale, alle sezioni di combattimento a bordo dei caccia. Interessante, ma a forte rischio delusione visti i modelli a cui fa riferimento.

Moebius: Empire Rising, infine, tenterà di miscelare le dinamiche delle classiche avventure punta e clicca con la sofisticata narrativa di Jane Jensen. Viaggi nel tempo e un mistero legato a una teoria su spazio e tempo sono gli ingredienti dell'avventura di Phoenix Online Studios.

16 Aprile

Trials Fusion promette vari miglioramenti a una formula già divertente, spingendo soprattutto sulla tecnologia e sulle potenzialità social delle nuove console, puntando ad arricchire con esse la formula già divertente escogitata da Redlynx.

Life Goes On punta su una formula decisamente comica: in questo platform dovremo guidare svariati cavalieri alla loro fine ingloriosa, utilizzando poi i loro corpi per risolvere svariati puzzle. Impalandone alcuni su dei pali potremo infatti creare una piattaforma su cui passare, o facendoli lanciare da un marchingegno verso un pulsante, apriremo una nuova strada. È proprio vero che per vincere bisogna fare dei sacrifici.

17 Aprile

Nel percorso di avvicinamento ai campionati mondiali di calcio, non poteva mancare il titolo ufficiale dedicato al torneo. Mondiali FIFA Brasile 2014 stavolta uscirà separatamente, ma per tutte le informazioni vi rimandiamo alla nostra recente anteprima di Mondiali FIFA Brasile 2014.

Ancora calcio, ma con un cambio radicale di genere e piattaforma. In uscita per 3DS c'è infatti Nintendo Pocket Football Club, gestionale dotato anche di modalità multiplayer online.

Da Neocore Games arriva invece The Incredible Adventures of Van Helsing II, seguito del simil-Diablo che sembra essere riuscito a conquistarsi un suo pubblico.

18 Aprile

Singola uscita nella giornata di oggi: si tratta di Short Peace: Ranko Tsukigime's Longest Day, action bidimensionale considerato da Katsuhiro Otomo come il quinto capitolo giocabile della sua antologia Short Peace piuttosto che come un adattamento della suddetta.

25 Aprile

Il crudele Dark Souls II, dopo l'ottimo esordio su PlayStation 3 e Xbox 360, sarà disponibile dall'ultimo venerdì del mese anche su PC. Ci auguriamo che la conversione sia migliore di quella del primo capitolo, anche se in effetti non ci vuole tanto a fare un lavoro migliore. Bandai Namco ha promesso un lavoro con i fiocchi, ci auguriamo che mantenga la parola data.

Un altro picchiaduro dedicato al peculiare manga di Hirohiko Araki, JoJo's Bizarre Adventure All-Star Battle riproporrà su PS3 41 lottatori presi dalle varie serie. Sulla copertina dell'edizione italiana campeggerà Giovanna Giorno, protagonista (maschile) della quinta serie.

A pochi mesi di distanza dall'uscita giapponese, Demon Gaze sarà disponibile su PS Vita anche in Europa. Il dungeon crawler di Kadokawa Games ci metterà al controllo di Oz, un ragazzo in possesso di un occhio magico che gli permette di sigillare dei demoni.

30 Aprile

Chiude il mese Child of Light, GDR di Ubisoft dallo stampo fiabesco che ci porterà nel mondo di Lemuria, nel tentativo di recuperare sole, luna e stelle rubate dalla Regina della Notte. Sicuramente uno dei titoli graficamente più accattivanti e originali degli ultimi tempi: ci auguriamo che il gameplay sia all'altezza delle premesse.

E anche per questo mese è tutto. Avete atteso Dark Souls II su PC, vivrete in anticipo i mondiali con Mondiali FIFA Brasile 2014, o vi dedicherete ad altro? Fateci sapere quali acquisti avete in programma ad aprile, l'appuntamento è tra 30 giorni esatti per i videogiochi in uscita a maggio!

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.