Wolfenstein: The New Order censurato in Germania

I riferimenti al nazismo saranno rimossi.

La versione tedesca dello shooter in prima persona Wolfenstein: The New Order sarà censurata. Lo ha annunciato Pete Hines, marketing executive di Bethesda. All'interno del gioco saranno rimossi tutti i contenuti con riferimento esplicito al nazismo, come ad esempio svastiche e croci celtiche.

Anche alcune parole saranno soggette a modifiche, come "Nazismo" che verrà sostituito con "Regime" e l'aspetto di alcuni personaggi che verrà reso più "comune" e con pochi riferimenti alle truppe del terzo Reich. Nessun taglio invece per le altre versioni.

Wolfenstein: The New Order giungerà il 20 maggio in Europa per PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One.

Vai ai commenti (25)

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo pap, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera et con Intellivision e Atari VCS 2600. Da l in poi, lamore viscerale per i videogiochi non si pi assopito.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (25)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza