The Witcher 3 sarà disponibile senza DRM dal primo giorno

I CD Projekt ribadiscono il loro no ai sistemi di protezione.

The Witcher 3: Wild Hunt sarà disponibile su GOG in versione DRM-free fin dal primo giorno.

Lo affermano i CD Projekt, che ribadiscono ancora una volto la loro avversione per qualsivoglia sistema di protezione digitale: "I DRM creano più difficoltà agli utenti legittimi che benefici all'industria" spiegano in un'intervista a Redbull.

Riguardo possibili DLC post lancio, lo studio ha preferito non rispondere, ritenendo che sia troppo presto per pensare a possibili contenuti aggiuntivi.

Il capitolo che concluderà l'avventura di Geralt di Rivia arriverà su PC e console next-gen a febbraio del prossimo anno.

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Elio Cossu

Elio Cossu

Redattore

Morso da un C64 radioattivo in tenera età, si trasforma lentamente in un videogiocatore accanito e nerd di un certo livello. Lo si trova spesso a frugare tra i giochi indie alla ricerca di qualche perla nascosta.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza