Ritrovate le cartucce di E.T. dell'Atari 2600 sotterrate nel Nuovo Messico

La leggenda era vera!

Arrivano dal profilo Twitter di Major Nelson le prime, incredibili fotografie che testimoniano il ritrovamento delle "famose" cartucce di E.T. per Atari 2600 nel deserto del Nuovo Messico.

Nell'attesa che gli scavi finiscano e che venga fatta chiarezza su una delle leggende più incredibili della storia dei videogiochi, vi lasciamo con le prime immagini di quella che già si preannuncia essere una pagina storica del nostro passatempo preferito.

1
2
3
4

Vai ai commenti (29)

Riguardo l'autore

Manuel Stanislao

Manuel Stanislao

Redattore

Manuel muove i primi passi nel mondo videoludico all’età di 8 anni, dopo essere rimasto stregato dal NES del vicino di casa. Nel 2010 entra a far parte di JAVS, per poi approdare ad Eurogamer nel tardo 2011 grazie a un'ignota congiunzione astrale.

Contenuti correlati o recenti

Articolo | Returnal - prova

L'esclusiva di cui PS5 e tutta la "next-gen" avevano disperatamente bisogno?

Essenziale | NieR Replicant ver.1.22474487139 - recensione

Il ritorno di un classico d'autore, tra piccole sorprese e grandi novità.

MotoGP 21 - recensione

Attacco alla simulazione.

Microsoft, Gearbox, Amazon e Apple contro le leggi transfobiche del Texas

I creatori di Borderlands sono pronti a cambiare sede, se necessario.

Articoli correlati...

Battlefield 6 e Battlefield Mobile, ecco i primi dettagli svelati da DICE

Il team assicura che ulteriori informazioni verranno date presto.

Call of Duty: Warzone sarà supportato per molti anni

Infinity Ward ha grandi piani per il battle royale.

Commenti (29)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza