Mortal Kombat: nessun problema dopo la chiusura di GameSpy

Ed Boon rassicura i fan con un tweet.

La chiusura dei server di GameSpy, prevista per il 31 maggio, non avrà alcun impatto su Mortal Kombat. Parola di Ed Boon.

Il creatore della serie di picchiaduro è intervenuto su Twitter per tranquillizzare i fan, spiegando che "MK9 continuerà a girare online", pur senza scendere nei dettagli di come sarà gestita la transizione ai nuovi server.

In altri casi, comunque, non è andata così bene...

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Mortal Kombat 11: Aftermath in un nuovo trailer che svela il ritorno delle Friendship

La modalitÓ popolare negli anni '90 che permette di sconfiggere gli avversari 'in modo gentile'.

ArticoloGuilty Gear Strive - prova

Un primo assaggio del picchiaduro Arc System Work in arrivo nel 2020.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza