La patch al day-one di Wolfenstein: The New Order? Nonsense, secondo Bethesda

Il publisher smentisce le notizie circolate ieri.

Una notizia diffusasi ieri attraverso Twitter dava per confermata una corposa patch al lancio di Wolfenstein: The New Order, obbligatoria per poteri giocare al titolo.

Il sito El33tonline.com ha domandato conferma a Pete Hines di Bethesda che, sempre su Twitter, ha bollato la notizia come "nonsense", spiegando che ci sarà sì una patch che sistemerà alcune cose, ma non sarà richiesta per giocare.

Per sapere quanto sarà importante questo aggiornamento è probabile che si dovrà attendere il prossimo 20 maggio, quando il gioco sarà disponibile nei negozi.

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Elio Cossu

Elio Cossu

Redattore

Morso da un C64 radioattivo in tenera etÓ, si trasforma lentamente in un videogiocatore accanito e nerd di un certo livello. Lo si trova spesso a frugare tra i giochi indie alla ricerca di qualche perla nascosta.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza