Xbox One e PS4 sono più simili di quanto non fossero PS3 e Xbox 360

"I due hardware sono equiparabili".

Parlando dello sviluppo di Wolfenstein: The New Order, Andreas Ojefors, senior gameplay designer di MachineGames, ha riferito che PS4 e Xbox One sono due macchine tendenzialmente simili e offrono performance alla pari.

Un esempio è proprio l'ultimo gioco di Bethesda che non fatica a girare a 1080p nativi e solidi 60fps su entrambi i sistemi. Grazie alle scelte tecniche di Sony e Microsoft le differenze tra PS4 e Xbox One sono sensibilmente ridotte, facilitando così i lavori delle software house.

Lo stesso Ojefors ritiene che ognuna delle due piattaforme offre dei pro e dei contro durante la realizzazione dei giochi.

Infine Ojefors ha elogiato l'id Tech 5 Engine, un software potente e scalabile che ha consentito di portare Wolfenstein: The New Order su più formati senza dover effettuare tagli drastici tra old-gen e next-gen.

Vai ai commenti (53)

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo papà, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera età con Intellivision e Atari VCS 2600. Da lì in poi, l’amore viscerale per i videogiochi non si è più assopito.

Contenuti correlati o recenti

Space Jam: A New Legacy - recensione

“Non si diventa grandi senza impegno”.

Nintendo Direct commentato in diretta dalle 23:45!

Seguite con noi le tante novità che verranno mostrate al Nintendo Direct.

Diablo II: Resurrected giocato in diretta alle 21! Nel grande Invitational Event c'è anche Eurogamer.it

Non perdete la diretta di Diablo II: Resurrected in compagnia di Alberto Naso!

Ratchet & Clank: Rift Apart per PS5 gira bene anche con il peggiore degli SSD compatibili

Digital Foundry analizza le opzioni SSD disponibili per PS5 usando Ratchet & Clank: Rift Apart

Articoli correlati...

Nintendo Direct commentato in diretta dalle 23:45!

Seguite con noi le tante novità che verranno mostrate al Nintendo Direct.

Titanfall 3 impossibile? Respawn non ci sta

'Titanfall è il vero nucleo del nostro DNA'.

Diablo II: Resurrected giocato in diretta alle 21! Nel grande Invitational Event c'è anche Eurogamer.it

Non perdete la diretta di Diablo II: Resurrected in compagnia di Alberto Naso!

Commenti (53)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza