ASUS Xonar U7 Echelon Edition, audio portatile di qualità - review

Audio HD anche in mobilità.

La scelta di una scheda audio esterna è indicata per chi utilizza i portatili o desktop per lavorare o giocare, se quelle integrate nel loro sistema non sono particolarmente performanti.

ASUS ha appena lanciato sul mercato la Xonar U7 Echelon Edition, una versione aggiornata della U7 uscita l'anno scorso, che promette audio 7.1, uscita digitale e amplificazione per le cuffie, con un ingombro minimo e leggerezza e trasportabilità a un prezzo piuttosto contenuto.

La scheda tecnica parla di un rapporto segnale/rumore di 114dB in uscita e 110dB in ingresso, con una risposta in frequenza a 24-bit in un range da 10 a 45Hz. Il chipset che si occupa della codifica audio è il Cirrus C-Media 6632A con pieno supporto alla tecnologia Dolby Home Theater v4. Il supporto dei sistemi operativi va da Windows XP a Windows 8.

La ASUS Xonar U7 Echelon Edition è una periferica ben curata nella scelta dei materiali e delle finiture. Il design è estroso, con una texture camo che ricopre un guscio di plastica di buona qualità. Nella parte superiore trovano spazio i LED di funzionamento e il comando a rotazione per la regolazione del volume, mentre sulla parte frontale sono posizionati i due jack da 3.5 mm per il collegamento di cuffie e microfono.

2
All'interno della confezione troverete tutto l'occorrente per poter iniziare ad utilizzare immediatamente la scheda audio.

Sul retro sono invece presenti le uscite RCA stereo e quelle per i canali laterali, centrali e posteriori, nel caso volessimo collegare un impianto 5.1 o 7.1. Chiude il cerchio la porta USB per la connessione al PC.

"Le dimensioni sono davvero contenute e il trasporto è comodo"

Le dimensioni sono davvero contenute, 130 x 80 x 25 millimetri che rendono il trasporto dell'apparecchio facile, visto il poco ingombro all'interno della borsa porta-laptop. Grazie all'alimentazione tramite USB non è necessario portarsi dietro anche un trasformatore esterno, e questo sicuramente favorisce la decisione di portare la scheda con sé. Nella parte inferiore del dispositivo è presente uno switch USB 1.0/2.0 che rende la scheda virtualmente compatibile con qualunque sistema grazie al plug and play della versione 1.0. A causa delle limitazioni della compressione audio è raccomandabile però installare, se disponibili, i driver dell'ingresso USB 2.0.

Una volta installati i driver e il software a corredo Sonic Studio Pro, è possibile configurare molti parametri per trovare la giusta combinazione in base ai nostri gusti o esigenze. È disponibile anche il Sonic Radar, una funzionalità che abbiamo già visto in altri prodotti di casa ASUS; si tratta di un software dedicato al gaming per visualizzare su un radar OSD in-game la posizione di spari e rumori, pertanto per i giocatori di FPS può essere un valido extra.

Abbiamo testato la Xonar U7 Echelon Edition sia in ambiente Windows 7 sia su Mac OSX Mavericks. In entrambi funziona perfettamente, anche se per godere al meglio del software a corredo le piattaforme Microsoft sono certamente da preferire. Abbiamo apprezzato molto l'utilizzo della scheda con cuffie performanti come le Ear Force Spectre di Turtle Beach grazie all'ottimo segnale in uscita sia per l'uso ludico che per l'ascolto di musica. Battlefield 4 è stato reso in maniera splendida, ma anche Dead Space 3 e Call of Duty: Ghosts si sono comportati al meglio.

4
Il SonicRadar permette di avere una interfaccia in-game per visualizzare su un radar la provenienza degli spari e la loro intensità così da capire a che distanza si trova l'avversario.

La possibilità di collegare cuffie e impianti audio contemporaneamente e cambiare l'uscita con la pressione di un tasto è un ulteriore bonus per chi gioca da casa, così da non dover cambiare manualmente il canale o collegare e scollegare le cuffie. Inoltre il software garantisce ottime possibilità di personalizzazione agendo su numerosi parametri per ottenere il massimo dalla scheda audio in base al tipo di periferica collegata, che si tratti di casse o cuffie.

Sicuramente il prezzo di vendita, abbastanza contenuto per un prodotto di questo livello, pone questa scheda audio esterna nella categoria dei prodotti di fascia media con risultati davvero interessanti che permettono di godere di un audio di qualità soprattutto per chi gioca su portatili, ma anche PC desktop privi di hardware all'altezza.

Se volete risparmiare qualche euro è disponibile anche la versione "liscia" della Xonar U7: cambia l'estetica ma a livello hardware si tratta della stessa scheda, e potete trovarla a circa 80€ godendo comunque degli stessi benefici della versione Echelon.

8 /10

Leggi la nostra guida al punteggio

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Marco Ballabio

Marco Ballabio

Redattore

Adepto spirituale del Pastore fin dai tempi di TGM, è sempre alla ricerca dell’ultimo pezzo per completare il suo PC definitivo. Impresa, come quella di Dylan Dog e del suo galeone, infinita.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGli inquietanti corridoi dei videogiochi - editoriale

Perché proviamo tanta ansia nei meandri di un corridoio di un videogioco? Il motivo è più complesso di quanto vi sareste aspettati.

Untitled Goose Game - recensione

Semplicemente, un'oca che decide di rovinare le giornate di un po' di persone a caso.

Razer Viper - recensione

Razer pensa ai mancini, e non solo.

FIFA 20 Ultimate Team (FUT 20) Web App disponibile: come accedere e sbloccare il mercato

AGGIORNAMENTO DELLE 19:00: La Web App è finalmente disponibile!

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza