CD Projekt lavora per i salvataggi cross-platform su The Witcher 3: Wild Hunt

Lo sviluppatore polacco non promette nulla, però.

CD Projekt ha divulgato su Twitter (via DualShockers) nuovi particolari su The Witcher 3: Wild Hunt.

Tra questi, la possibilità che il gioco includa salvataggi cross-platform, in modo da poter continuare la propria avventura a prescindere dalla piattaforma (PC, PS4 e Xbox One) su cui si sta giocando.

Inoltre, lo sviluppatore polacco ha fatto sapere che "prima di quanto immaginiate" ci saranno nuovi gameplay video e che le corse a cavallo mostrate nelle ultime immagini figureranno tra i minigiochi disponibili.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza