Nintendo non taglierā il prezzo del Wii U

Una convinzione sostenuta dalle vendite di Mario Kart 8.

Reggie Fils-Aime ha confermato al Seattle Times di non avere intenzione di tagliare il prezzo stabilito fin qui per Wii U.

"Non vediamo la necessità" di farlo, ha spiegato candidamente il presidente di Nintendo of America. "Il valore della nostra offerta è molto forte. Dico questo perché siamo riusciti a lanciare il pack Wii U con Mario Kart 8 al prezzo del Premium, $329".

"Il prodotto sta vendendo senza problemi".

"I problemi che abbiamo avuto con Wii U non dipendono dal valore; la sfida è trovare un set di titolo che spingano i consumatori a passare alla nostra piattaforma".

Un parere sostenuto dalle vendite di Mario Kart 8 e di quelle del Wii U nelle vicinanze del lancio del racing. "Nei primi tre giorni abbiamo venduto 450.000 unità negli Stati Uniti. Questo risultato comporta un aumento di quattro volte rispetto alle vendite della console".

Vai ai commenti (30)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (30)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza