Il multiplayer online di Halo 5 sarà rivolto agli eSport

Frank O'Connor ci stuzzica la fantasia.

Frank O'Connor, game director di Halo 5: Guardians, ha diffuso i primi dettagli sul multiplayer del gioco che, senza troppi giri di parole, sarà orientato maggiormente gli eSport:

"La cosa divertente degli sparatutto in prima persona è che diventano sempre più complessi e orientati verso un sistema di ricompense. C'è un po' di discussione in merito e penso che un gioco veramente competitivo sia sicuramente migliore di un gioco che punta tutto sui premi assegnati ai giocatori".

"Credo che in Halo 5 potremo avere entrambe le esperienze: lo faremo premiando i giocatori nella campagna e creando un multiplayer puro e molto più competitivo rispetto alla concorrenza".

La beta a porte chiuse dell'online di Halo 5 partirà il 27 dicembre di quest'anno a chi acquisterà Halo: The Master Chief Collection.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo papà, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera età con Intellivision e Atari VCS 2600. Da lì in poi, l’amore viscerale per i videogiochi non si è più assopito.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza