Il creatore di Gone Home fonda lo studio Dim Bulb Games

Aiuterà Johnnemann Nordhagen ad inseguire nuovi progetti.

1

Johnnemann Nordhagen, uno dei creatori di Gone Home, ha fondato Dim Bulb Games, un nuovo studio con sede a San Francisco.

"Gone Home è stata un'esperienza fantastica su cui lavorare ed è stato un successo sia commerciale che di critica", ha spiegato Nordhagen in una dichiarazione rilasciata a Polygon.

"Mi ha dato l'opportunità di provare nuove cose e lavorare ad alcuni progetti che avevo intenzione di inseguire. Fondare un nuovo studio mi darà la possibilità di farlo".

"Ci sono ancora alcuni aspetti da organizzare", ha continuato Nordhagen, "idee da testare e scartare o sistemare e amici da reclutare. Ma credo che quello che alla fine avrò da condividere sarà decisamente emozionante! È molto difficile aspettare, sono davvero eccitato".

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Tabai

Matteo Tabai

Redattore

È un ragazzo abbastanza alto, appassionato di videogiochi, musica, montagna e buon cibo. Onnivoro sia a tavola che con un controller in mano, ha l'assurda pretesa di fare dei videogames la sua professione. Chi vivrà, vedrà.

Contenuti correlati o recenti

La Casa di Carta (stagione 4) - recensione

La bellezza dell'esagerazione.

ASUS ROG Chakram e Strix Impact II - recensione

Due mouse molto interessanti da ROG, testati sul nuovo mousepad StrixSlice.

Saints Row IV Re-Elected (Switch) - recensione

L'invasione aliena più irriverente del panorama videoludico torna su Nintendo Switch.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza