Phil Fish attacca gli YouTuber: "sono pirati"

Ecco cosa ha indispettito tanto il creatore di Fez.

Phil Fish, creatore di Fez, ha pesantemente attaccato gli YouTuber di rubare il frutto del suo lavoro, come riportato dalla rivista Forbes.

Fish afferma: "Gli YouTuber dovrebbero pagare una grande parte dei loro profitti agli sviluppatori di cui rubano tutti i contenuti. I guadagni dovrebbero essere condivisi con gli sviluppatori. Questo dovrebbe far parte di YouTube. Tutto il resto è pirateria."

"Se fai soldi mettendo i miei contenuti sul tuo canale, mi devi dei soldi. Se compri un film, ti è consentito di metterlo in streaming per farlo vedere gratuitamente alle persone? No, perchè è illegale". Il designer, dopo una serie di commenti molto negativi, ha chiuso il proprio account Twitter.

Qual è la vostra opinione al riguardo? Siete a favore di Phil Fish o degli YouTuber?

1
Phil Fish, sviluppatore di Fez.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Marco Vitiello

Marco Vitiello

Redattore

Videogiocatore fin dai tempi del primo Super Mario su Atari, è cresciuto a pane e The Games Machine. Esperto di GdR pen&paper, bazzica spesso per le fiere del fumetto di tutta Italia dove fa incetta di gadget. Toglietegli tutto ma non videogiochi, cinema e serie TV.

Contenuti correlati o recenti

6 Underground - recensione

Spara, scappa, salta, ama, esplodi.

Halo: Reach - recensione

La remastered della versione PC è arrivata su Steam.

VideoLa storia di Hideo Kojima prende vita in un nuovo video

La vita e le opere di uno fra i game designer più discussi di tutti i tempi.

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza