Microsoft: verranno tagliati 18.000 posti di lavoro

Confermate le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi.

1
Satya Nadella

Le voci di corridoio si sono rivelate corrette: il CEO di Microsoft Satya Nadella ha annunciato oggi ufficialmente che l'azienda taglierà circa 18.000 posti di lavoro a livello mondiale.

La riduzione d'organico avverrà gradualmente a partire dall'inizio del prosismo anno fino al 30 giugno e, a quanto pare, riguarderà principalmente il personale proveniente dall'acquisizione di Nokia.

Il resto dei licenziamenti è legato ad un processo di semplificazione dei processi di business che Nadella ritiene una priorità per Microsoft.

Pare, comunque, che assieme al gran numero di licenziamenti si apriranno anche altre posizioni lavorative e non è escluso che alcuni possano trovare una nuova collocazione all'interno dell'azienda.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Elio Cossu

Elio Cossu

Redattore

Morso da un C64 radioattivo in tenera età, si trasforma lentamente in un videogiocatore accanito e nerd di un certo livello. Lo si trova spesso a frugare tra i giochi indie alla ricerca di qualche perla nascosta.

Contenuti correlati o recenti

PS5: Sony svelerà i giochi next-gen realmente in esecuzione sulla console

Secondo Jeff Grubb, la compagnia giapponese non vuole commettere l'errore di Microsoft.

The Ascent è un assaggio di next-gen e Xbox Series X nel nuovo video gameplay

Vediamo in azione uno dei titoli di lancio per la nuova console di Microsoft.

RaccomandatoIf Found... - recensione

Una delicata tavolozza sul diventare adulti, sul trovare se stessi. Sulla vita.

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza