Gli sviluppatori di Sim City lavorano ad una nuova IP

Little Big Planet, Minecraft e Project Spark saranno presi come riferimento.

1

Un'offerta di lavoro comparsa sul sito di EA rivela che Maxis, lo studio responsabile delle serie The Sims e Sim City, sta lavorando su un progetto non ancora annunciato legato ad una nuova IP.

La figura richiesta, si legge, sarà responsabile del design e dovrà avere esperienza in giochi con una forte componente sociale e multiplayer, come gli MMO.

Oltre a questo dovrà avere una profonda conoscenza di come funziona l'evoluzione dei personaggi nei giochi di ruolo, dei sistemi di crafting e delle abilità.

L'offerta parla anche di free-to-play e di monetizzazione "semplice, naturale e rispettosa", per concludersi citando titoli come Little Big Planet, Minecraft, Roblox, Disney Infinity e Project Spark, per la libertà creativa lasciata ai giocatori.

Il PC e l'unica piattaforma di cui si legge, assieme a tablet e dispositivi mobile che ospiteranno una companion app.

Non resta che attendere un annuncio ufficiale da parte di EA per capire di cosa si tratta esattamente.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Elio Cossu

Elio Cossu

Redattore

Morso da un C64 radioattivo in tenera età, si trasforma lentamente in un videogiocatore accanito e nerd di un certo livello. Lo si trova spesso a frugare tra i giochi indie alla ricerca di qualche perla nascosta.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Total War: Warhammer III - prova

Una tranquilla escursione nel Regno del Caos.

Total War: Rome Remastered - recensione

Un grande classico, un remaster timido.

Articolo | Age of Empires IV - anteprima

Tante nuove notizie sul franchise e sul quarto capitolo della serie.

Total War Warhammer 2 incontra...Henry Cavill

L'interprete di Geralt e Superman è protagonista dell'ultimo DLC.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza