Gamescom: The Witcher 3 nella line-up di Bandai Namco

Geralt di Rivia ci sarà, ma non sarà solo...

Bandai Namco ha ufficializzato la sua line-up per la Gamescom 2014, che si terrà a Colonia dal 13 al 17 agosto.

La 'formazione' dell'editore nipponico includerà The Witcher 3: Wild Hunt, Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Revolution e Rise of Incarnates.

"Negli ultimi anni, la Gamescom è stato il principale evento europeo, attirando tantissimi appassionati di videogiochi e professionisti del settore!", ha dichiarato Herve Hoerdt, vice presidente IP Strategy, Marketing & PR di Bandai Namco Games Europe.

"Noi di BANDAI NAMCO Games sfrutteremo questa opportunità nel miglior modo possibile per incontrare i nostri fan e mostrare loro una line-up davvero straordinaria, tra titoli di nuova generazione, come The Witcher 3: Wild Hunt, i migliori giochi ispirati ai manga, come l'imminente Naruto Shippuden Ultimate Ninja Storm Revolution, e il nostro promettente free-to-play basato su una nuovissima licenza: Rise of Incarnates!".

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

Borderlands 3 è il più grande lancio in versione fisica del 2019 in UK

I dati sottolineano che l'edizione fisica ha venduto meno della metà di Borderlands 2 al lancio nel 2012.

In qualche modo anche Borderlands 3 ha la sua modalità battle royale

Una missione del gioco riprende alcune meccaniche della famosa modalità.

The Witcher incontra gli anni '80 grazie ad un artista russo

Geralt come Jena Plissken in "1997: Fuga da New York".

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza