Ex Vigil Games potrebbero lavorare al terzo Darksiders

Dopo la nascita del nuovo studio Gunfire Games...

C'è ancora speranza per il terzo episodio della serie Darksiders.

Il franchise potrebbe infatti passare nelle mani del neonato studio Gunfire Games, appena fondato da David Adams (co-founder di Vigil Games) e un altro manipolo di sviluppatori che con lui hanno militato nel team responsabile dei primi due episodi.

Adams aveva sin qui gestito Crytek USA, software house nata in Texas in seguito all'acquisizione di Vigil Games da parte proprio della Crytek di Cevat Yerli. L'IP di Darksiders, com'è noto, era invece passata a Nordic Games in seguito all'asta fallimentare successiva alla chiusura di THQ.

Gunfire Games partirà da "accordi più piccoli" e concretizzabili "nel breve periodo", sia chiaro, ma il fondatore ha fatto sapere di aver già parlato con Nordic riguardo alle possibilità di un futuro coinvolgimento in Darksiders 3.

Prima "vogliamo avere un'idea solida di cosa faremo più avanti, così da poter prendere una decisione consapevole sull'engine che useremo e sulle dimensioni del team". Per ora "abbiamo un paio di nuove idee. Una di queste è per un'idea originale, un'altra è lavorare su un'IP già affermata".

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza