Phil Spencer parla del "cambiamento" di Rare

"Non vogliamo che il nome sia associato a Kinect Sports".

Kinect Sports Rivals Ŕ stato l'ultimo gioco di Rare a debuttare su Xbox One, software house attualmente impegnata in nuovi progetti non ancora svelati.

Della situazione della prestigiosa software house britannica ha speso due parole Phil Spencer, a capo della divisione Xbox che ha dichiarato in una recente intervista:

"Non vogliamo assolutamente che il nome di Rare sia sempre e solo associato a Kinect Sports. Questo marchio ha potenzialmente un valore molto superiore e non solo per i ragazzi della stessa societÓ, ma anche per noi e per tutti i giocatori. Credo che debbano lavorare a un gioco che li rappresenti".

"Un gioco che sia davvero di Rare: so che hanno giÓ avuto alcune grandi idee, nel corso dell'autunno probabilmente andr˛ da loro per saperne di pi¨".

A quando un ritorno di vecchia glorie come Banjo, Conker, Viva Pinata, Kameo o Perfect Dark?

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo papÓ, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera etÓ con Intellivision e Atari VCS 2600. Da lý in poi, lĺamore viscerale per i videogiochi non si Ŕ pi¨ assopito.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza