1

In concomitanza del lancio di Titanfall, Microsoft aveva realizzato un bundle contentente una copia del gioco, la console ed il Kinect, il tutto allo stesso prezzo della versione liscia.

Sia il colosso di Redmond che EA pensavano che lo shooter di Respawn sarebbe stata la killer application, al pari di Gears of War e Halo, in grado di trainare le vendite della console. I calcoli, però, si sono rivelati sbagliati.

In seguito all'uscita di una versione di Xbox One priva del sensore di movimento, l'utenza si era chiesta se anche tale revisione avrebbe visto l'uscita di un package dedicato. A gelare le aspettative, però, ci ha pensato Phil Spencer che, tramite un tweet segnalato da Gamingbolt, ha confermato l'uscita di produzione del bundle in questione.

Ovviamente alcuni rivenditori potrebbero avere ancora disponibili alcuni pezzi dell'accoppiata, ma c'è da aspettarsi sicuramente un'impennata del prezzo, dato il limitato numero di esemplari ancora in commercio.

Gli unici bundle annunciati per il momento sono quelli che vedranno Xbox One in vendita assieme a Sunset Overdrive e Call of Duty: Advanced Warfare.

News di Simone Cantini

Riguardo l'autore

Eurogamer.it

Eurogamer.it

Redattore