Il debutto su PS4 della versione remastered di The Last of Us stato, putroppo, funestato da alcuni problemi inerenti il matchmarking delle sessioni multigiocatore.

Il team si prontamente messo al lavoro per risolvere rapidamente il tutto, rilasciando una patch correttiva, ma le complicazioni non sono state ancora scongiurate del tutto.

Come ci informa Dualshockers, per scusarsi dell'accaduto i ragazzi di Naughty Dog hanno, quindi, pensato di rilasciare in forma completamente gratuita le prossime mappe multiplayer (Financial Plaza e Beach) che saranno distribuite per mezzo di un DLC, sia su PS3 che PS4: un bel segno di riconoscenza nei confronti di coloro che hanno acquistato il loro ultimo lavoro.

News di Simone Cantini