Completare Dark Souls è di per sé un'impresa titanica, ma qualcuno è riuscito a rendere il proprio viaggio all'interno del punitivo action adventure di From Software ancora più epico.

Il giocatore Benjamin "Bearzly" Gwin, come riporta Polygon, lo ha infatti completato usando una chitarra di Rock Band in luogo del comune controller di Xbox 360, del DualShock 3 o di mouse e tastiera.

Questo gli ha impedito di muoversi a sinistra e di bloccare o usare attacchi pesanti.

L'intera run gli ha richiesto undici ore, e aree come Sen's Fortress e i boss Ornstein e Smough sono state alcune delle parti più dure che ha affrontato. Il boss finale, Gwyn, Lord of Cinder, l'ha invece tenuto bloccato solo per il tempo di tre tentativi.

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Altri articoli da Paolo Sirio