L'Ombra di Mordor: su Xbox One frame rate migliorato grazie alle risorse di Kinect

Monolith spiega come ha fatto a rendere più fluido il gioco sulla console.

Nel realizzare la versione per Xbox One de La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor, Monolith ha utilizzato anche le risorse hardware liberate da Kinect.

A rivelarlo durante un'intervista ad IGN è stato il lead designer Bob Roberts, che ha menzionato come il team di sviluppo abbia impiegato l'incremento prestazionale del 10% messo a disposizione da Microsoft.

Il gioco sarà disponibile sulle console dell'attuale e della precedente generazione a partire da domani, quando potremo constatare se i rumor delle scorse ore sulle prestazioni di Xbox One si riveleranno infondati.

Via: VG247.it

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Tabai

Matteo Tabai

Redattore

È un ragazzo abbastanza alto, appassionato di videogiochi, musica, montagna e buon cibo. Onnivoro sia a tavola che con un controller in mano, ha l'assurda pretesa di fare dei videogames la sua professione. Chi vivrà, vedrà.

Contenuti correlati o recenti

Fortnite - The End? Un buco nero segna la fine di un'era

L'intera isola di Fortnite: Battle Royale è appena svanita nel nulla.

ArticoloFortnite scompare nel nulla e riscrive la storia - editoriale

Epic Games raduna 7 milioni di persone e torna in vetta a tutte le classifiche di engagement.

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza