Alien: Isolation si può giocare con Oculus Rift, modificando un file .ini

Il gioco sarebbe anche compatibile con l'ultimo modello DK2.

I più coraggiosi possessori di Oculus Rift possono già utilizzare il visore per giocare ad Alien: Isolation, modificando un file del gioco.

La procedura, che non richiede programmi o abilità particolari, consentirebbe anche di sfruttare le capacità di rilevazione del movimento fornite dal DK2, l'ultimo modello del visore di Facebook.

Nel caso qualcuno all'ascolto volesse provarci dovrà aprire il file ENGINE_SETTINGS.XML nella cartella DATA del gioco con un programma come il Blocco Note di Windows e modificare i parametri nella maniera descritta da PC Gamer

Se lo fate diteci com'è andata!

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Tabai

Matteo Tabai

Redattore

È un ragazzo abbastanza alto, appassionato di videogiochi, musica, montagna e buon cibo. Onnivoro sia a tavola che con un controller in mano, ha l'assurda pretesa di fare dei videogames la sua professione. Chi vivrà, vedrà.

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 conferma l'uscita dell'agognato aggiornamento next-gen e un'altra patch importante

Finalmente sappiamo quando Cyberpunk 2077 riceverà il suo upgrade per PS5 e Xbox Series X/S.

Articolo | PlayStation 5 e Xbox Series X/S: Le console next-gen un anno dopo

Il bilancio del primo anno di next-gen e le console a confronto.

Articoli correlati...

Black Friday: Le migliori offerte sui videogiochi PS5

Sony propone tanti sconti sui migliori videogiochi PlayStation 5!

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza