Halo: The Master Chief Collection, 343 Industries si scusa per la patch da 20GB

Pubblicare il gioco su due dischi avrebbe rovinato l'esperienza.

Molti utenti sono rimasti sorpresi e contrariati dalla necessità di scaricare un aggiornamento di 20GB al lancio di Halo: The Master Chief Collection, per poter usufruire dei contenuti multiplayer.

In un post sul forum NeoGAF, Frank O'Connor di 343 Industries giustifica il download affermando che la collezione è stata "pensata per funzionare come un singolo, unificato prodotto", e la necessità di dover cambiare disco avrebbe interrotto questo tipo di esperienza.

"Ci rendiamo conto che questo non è l'ideale per tutti" spiega O'Connor, "ma è la strada per l'esperienza migliore, alla fine".

O'Connor prosegue scusandosi con coloro che trovano scomodo dover scaricare un aggiornamento di tali dimensioni: "Capisco il fastidio per alcuni utenti? Certo. Non farò finta di niente. Per alcuni sarà sicuramente una seccatura e mi scuso senza riserve per il fastidio".

Via Eurogamer.net.

Vai ai commenti (16)

Riguardo l'autore

Elio Cossu

Elio Cossu

Redattore

Morso da un C64 radioattivo in tenera età, si trasforma lentamente in un videogiocatore accanito e nerd di un certo livello. Lo si trova spesso a frugare tra i giochi indie alla ricerca di qualche perla nascosta.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (16)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza