Bioware presenta l'Inquisitore di Dragon Age: Inquisition in un trailer

E scopriamo tre dei suoi seguaci.

Bioware ha pubblicato un nuovo video per Dragon Age: Inquisition, dedicato all'Inquisitore e a tre dei possibili seguaci con i quali si potrà affrontare l'avventura.

Primo fra questi è il Toro di Ferro, personaggio a capo del gruppo di mercenari chiamato Furie Taurine e dotato di una notevole forza fisica, che lo porta a stare sempre in prima linea, lottando in combattimenti corpo a corpo.

Sera, invece, è un'elfa dal comportamento imprevedibile, abile arciere e leader di una rete criminale clandestina, mentre Dorian è un mago, che negli scontri assume un ruolo di supporto, proteggendo i compagni e occupandosi di ostacolare i nemici.

I tre sono presentati in dettaglio nel video riportato di seguito, che li mostra in azione sul campo di battaglia.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Elio Cossu

Elio Cossu

Redattore

Morso da un C64 radioattivo in tenera età, si trasforma lentamente in un videogiocatore accanito e nerd di un certo livello. Lo si trova spesso a frugare tra i giochi indie alla ricerca di qualche perla nascosta.

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077, finalmente è stata trovata una porta che si può aprire...ma è deludente

Strano a dirsi, ma sì: c'è una porta apribile nella Night City di Cyberpunk.

Dying Light 2 avrà contenuti post-lancio per 'almeno 5 anni'

Techland ha fornito indicazioni sui contenuti post-lancio di Dying Light 2: supporto per 5 anni.

Redfall rischierebbe il rinvio. L'uscita dello shooter next-gen di Arkane al centro dei rumor

Due insider sono concordi sulla sorte di Redfall, un rinvio è sempre più probabile.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza