Inizia la campagna di crowdfunding di Father.IO

Consentirà di ottenere i primi Trigger e l'accesso alla beta del gioco.

Proxy42, casa di sviluppo con sede a Los Angeles ma composta da un team quasi tutto italiano, ha lanciato oggi la sua campagna di finanziamento per il progetto Father.IO, che vi abbiamo presentato alcuni mesi fa.

Si tratta di uno shooter per dispositivi mobile che si potrà giocare nel mondo reale: i giocatori pottranno completare missioni geolocalizzate, catturando territori e racoogliendo risorse virtuali nel mondo reale.

"Trasformeremo ogni angolo delle città in scenari di un videogame, grazie al 363R Trigger, il dispositivo che permette ai gamers di trasformare il proprio smartphone in un vero e proprio lasertag in grado di intercettare e colpire gli avversari in un raggio di azione di 45 metri", ha affermato Francesco Ferrazzino, CEO e fondatore del progetto.

"Father.IO sarà scaricabile gratuitamente dando accesso alla modalità di gioco strategica, ma per poter difendere un territorio e giocare in modalità shooting, sarà necessario usare il 363R Trigger. La campagna di crowdfunding ci consentirà di produrre i primi 5.000 pezzi e di finire lo sviluppo del game".

A partire da oggi il 363R Trigger sarà disponibile a $59 sul sito di Father.IO: chiunque decida di partecipare alla campagna di finanziamento riceverà il Trigger a partire dalla primavera 2015 e avrà accesso alla beta del gioco.

1

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Gilles Nicoli

Gilles Nicoli

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza