Violate le protezioni del Nintendo 3DS

Presto verrà rilasciato l'exploit per installare gli homebrew.

Un hacker, che si fa chiamare "smealum", è riuscito ad aggirare il sistema di protezione del Nintendo 3DS, in modo da permettere l'installazione di software homebrew sulla console portatile.

L'exploit per superare tali protezioni, chiamato SSSPwn, dovrebbe essere rilasciato a breve, secondo quanto riporta Nintendo Everything, probabilmente già il prossimo 22 novembre.

È noto che spesso questi sistemi vengano spesso sfruttati per utilizzare giochi pirata, oltre al software amatoriale, ma a quanto pare, in questo caso, la pirateria non sarà possibile poiché verrà permesso di avviare solo applicazioni personalizzate.

Sembra, inoltre, che con un futuro aggiornamento verranno rimossi i blocchi regionali.

Qui di seguito riportiamo una prima immagine dell'exploit in funzione.

1

Vai ai commenti (18)

Riguardo l'autore

Elio Cossu

Elio Cossu

Redattore

Morso da un C64 radioattivo in tenera età, si trasforma lentamente in un videogiocatore accanito e nerd di un certo livello. Lo si trova spesso a frugare tra i giochi indie alla ricerca di qualche perla nascosta.

Contenuti correlati o recenti

Dragon Ball Z: Kakarot - recensione

L'oscurità splendente diverrà con te... perché!

ArticoloDestiny 2 - Reloaded

Giunti all'ennesima espansione, riviviamo l'epopea dei Guardiani e scopriamo se vale la pena tuffarsi in Destiny 2 oggi.

Articoli correlati...

FIFA 20 Ultimate Team (FUT 20) - arriva la rosa Headliners

I giocatori che si sono distinti nella prima metà di stagione.

ArticoloDestiny 2 - Reloaded

Giunti all'ennesima espansione, riviviamo l'epopea dei Guardiani e scopriamo se vale la pena tuffarsi in Destiny 2 oggi.

Commenti (18)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza