Il director di Far Cry 4 e Assassin's Creed 3 al lavoro su un nuovo progetto

Un titolo dalle dimensioni ridotte simile a Child of Light e Valiant Hearts.

1

Nonostante l'attenzione riposta costantemente nei franchise di punta e nelle produzioni AAA, Ubisoft ha pubblicato diversi progetti alternativi che hanno appassionato e convinto critica e fan. Piccole perle come Child of Light e Valiant Hearts o DLC come Far Cry: Blood Dragon hanno dimostrato le potenzialità creative dell'azienda francese e a quanto pare un nuovo progetto di questo tipo potrebbe arrivare nell'immediato futuro.

Alex Hutchinson, creative director di Far Cry 4 e Assassin's Creed 3, ha avuto il via libera da Ubisoft per la creazione di un nuovo progetto dalle dimensioni più contenute.

"Ho avuto il via libera, insieme ad altri sviluppatori di Assassin's Creed 3 e Assassin's Creed 4, per la creazione di un nuovo progetto dopo Far Cry 4", ha spiegato Hutchinson a CVG. "La sfida è tenere i costi di produzione bassi e creare qualcosa che sia di alto livello con un team ristretto.

"Se non ci saranno problemi tra un anno avrò del materiale da mostrare anche se il titolo non sarà ultimato".

Sembrerebbe che l'obbiettivo di Ubisoft sia continuare l'alternanza tra grandi produzioni e piccoli titoli dal grande valore artistico e questa decisione non può che farci piacere. Non ci resta che attendere novità sul nuovo progetto di Hutchinson e pù in generale dell'azienda francese.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGamescom 2019: Marvel's Avengers - prova

In occasione della Gamescom abbiamo potuto provare il titolo per la prima volta.

ArticoloGamescom 2019: Project x Cloud - prova

Abbiamo testato il servizio di cloud gaming di Microsoft!

ArticoloGamescom 2019: eFootball PES 2020 - intervista

Quattro chiacchiere con l'European Brand Manager, Lennart Bobzien.

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza