Nuovi dettagli per Dark Souls 2: Scholar of the First Sin

Ecco le differenze delle versioni PS4 e Xbox One.

L'annuncio di Dark Souls 2: Scholar of the First Sin ha portato con sè diverse domande su quali saranno i miglioramenti che verranno apportati al titolo originale nella sua trasposizione sulle nuove console. Come verrà sfruttata la potenza di PS4 e Xbox One? Il game director Yui Tanimura ha svelato nuovi dettagli che ci permettono di scoprire alcune migliorie che saranno presenti su next-gen.

"Se la risoluzione aumenta, migliora la qualità dell'immagine e e aumenta anche il numero di informazioni visive a schermo. Il senso di scoperta cambia. Si può vedere qualcosa in lontananza e percepire i dettagli più piccoli. Il numero di informazioni percepite dall'occhio nelle zone buie aumenta. Penso che il senso di immersività e il realismo cambi decisamente. Per esempio quando sei circondato dai ragni in Brightone Cove Tseldora, questa situazione, cambia decisamente con le nuove specifiche tecniche".

Secondo quanto riportato da Dualshockers ci saranno dei cambiamenti anche per quanto concerne il gameplay.

"La posizione degli NPC è anche influenzata dalle restrizioni dell'hardware. Stiamo ripensando alla posizione in base alle nuove possibilità tecniche. Per esempio possiamo aumentare il numero e il tipo di nemici a schermo ed eliminare le loro restrizioni nei movimenti. Non stiamo aumentando casualmente il numero di nemici, stiamo anche cambiando i loro metodi di attacco. Oltre a questo, stiamo anche modificando la posizione degli oggetti e di parte del loot.

"Vogliamo che anche coloro che hanno già finito il gioco abbiano un'esperienza nuova. Questa versione di Dark Souls 2 è molto vicina ad una vera e propria Director's Cut. Per quanto riguarda il multiplayer vorremo creare situazioni diverse che con l'hardware limitato delle vecchie console non potevamo implementare. Ci saranno presto nuove informazioni in merito".

Cosa pensate dei cambiamenti che verranno introdotti in Dark Souls 2: Scholar of the First Sin? Valgono il prezzo del biglietto?

Vai ai commenti (2)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza