Square Enix ha annunciato tramite un comunicato Heavenstrike Rivals, il nuovo RPG tattico multigiocatore che la software house giapponese lancerà quest'inverno per dispositivi mobile.

Il gioco è stato creato in collaborazione con lo studio di sviluppo britannico Mediatonic Ltd (Amateur Surgeon), insieme al supporto della Yumiru Corporation. Inoltre il gioco presenta personaggi creati da Ryoma Ito (Final Fantasy Tactics Advance) e musiche arrangiate da Ryo Yamazaki (Final Fantasy XIV).

Square Enix ha affermato che "il nuovo sistema di battaglia è intuitivo e facile da apprendere ma permette al giocatore di scoprire profonde possibilità strategiche, immediati combattimenti giocatore contro giocatore e centinaia di personaggi unici da collezionare, crescere ed evolvere. In Heavenstrike Rivals, i giocatori lottano tra loro per scalare la classifica e raggiungere il dominio globale".

Il nuovo RPG tattico dell'azienda giapponese sarà disponibile quest'inverno per piattaforme iOS e Android (4.0.3 o superiore).

In calce alla notizia trovate il trailer del gioco.

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Altri articoli da Massimiliano Conteddu

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Sony non sarà presente all'E3 2019

La compagnia non rimarrà però con le mani in mano.

N64 Classic Mini non rientra al momento nei piani di Nintendo

Lo conferma il presidente di Nintendo of America.

Secondo il CEO di GAME, l'early access incentiva la vendita delle edizioni speciali

La possibilità di giocare i titoli in anticipo attira molti utenti.

le ultime

Sony non sarà presente all'E3 2019

La compagnia non rimarrà però con le mani in mano.

N64 Classic Mini non rientra al momento nei piani di Nintendo

Lo conferma il presidente di Nintendo of America.

Secondo il CEO di GAME, l'early access incentiva la vendita delle edizioni speciali

La possibilità di giocare i titoli in anticipo attira molti utenti.

Pubblicità