Nella giornata di ieri vi avevamo segnalato che Target ha deciso di rimuovere GTA 5 dai propri negozi per il modo in cui rappresenta la violenza sulle donne. Un altra catena presente in Australia, Kmart, ha deciso di intraprendere la stessa iniziativa rimuovendo tutti i giochi legati al brand presenti nei negozi.

"Dopo un'attenta analisi di tutti i contenuti dei giochi appartenenti alla serie Grand Theft Auto Kmart ha deciso di rimuovere questi prodotti immediatamente."

La dichiarazione riportata da KotakuAU non Ŕ particolarmente sorprendente visto che entrambe le catene fanno parte del gruppo Westfarmsers che, a quanto pare, avrebbe deciso di seguire una politica unitaria rispetto alla serie Rockstar. Va detto che, purtroppo, l'Australia non Ŕ completamente nuova a questo tipo di iniziative.

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.