PlayStation 4 è avanti nelle vendite rispetto alla sua rivale ma un problema fondamentale della console è la mancanza di esclusive di questa stagione natalizia. Sony vuole che i giocatori siano felici di possedere una PS4, PS3 o Vita, o di riceverne una per Natale, e per questo ha aperto la sua presentazione della PlayStation Experience per celebrare tutto ciò che è PlayStation, organizzando un mini-E3 nel mezzo di dicembre.

La cosa interessante della presentazione è stato il saltare avanti e indietro tra titoli nuovi, indie e classici che si apprestano a fare ritorno. Seguendo questo stesso spirito, abbiamo separato gli annunci in diverse categorie: titoli nuovi, vecchi classici, e giochi al debutto su PlayStation.

I nuovi titoli

Il gioco più di richiamo per PlayStation 4 in questa categoria è Uncharted 4: A Thief's End, mostrato con un lungo trailer di gameplay. Il gioco ha certamente l'aspetto di Uncharted. Il protagonista è un Nathan Drake più maturo che esplora grotte, sgattaiola per la giungla e abbatte nemici dal riparo di turno. Drake è dotato di un nuovo rampino utile a coprire alcuni tratti di terreno ma a parte questo siamo di fronte all'Uncharted che abbiamo già giocato.

Una parte curiosa del trailer è un uomo che chiama Drake "fratellino", il che è interessante visto che Drake è un orfano senza famiglia. Probabilmente scopriremo di più su Uncharted 4 all'E3, prima del lancio previsto entro la fine del 2015.

Street Fighter V è stato confermato come esclusiva PlayStation 4 in ambito console, quindi potremo giocarlo solo sulla console di Sony o su PC. Il gioco sarà dotato di cross-play tra le due piattaforme per la prima volta nella storia della serie. Non ci sono ancora date di uscita ma nel frattempo Capcom porterà Ultra Street Fighter IV su PS4 nella primavera del 2015. In questo caso si parla di "debutto in anteprima" sulla piattaforma di Sony, quindi possiamo aspettarci anche un'eventuale versione Xbox One di Ultra.

Keita Takahashi, creatore di Katamari Damacy, ha presentato il suo nuovo titolo Wattam. La breve descrizione cita un "mondo unico e affascinante" pieno di "persone interessanti". Sarà qualcosa di simile ad Animal Crossing? Se questa breve descrizione vi ha confuso, il trailer rischia di farlo ancora di più.

Il gioco di cui andiamo a parlare ora è stato tecnicamente annunciato ai Game Awards ma è stato riproposto da Sony. The Odd Gentlemen, lo studio creatore di The Misadventures of P.B. Winterbottom, realizzerà un nuovo King's Quest. Il titolo, che fa parte del revival di Sierra orchestrato da Activision, sembra essere in stile Telltale e uscirà per PS3, PS4, PC, Xbox 360 e Xbox One.

2
Street Fighter V sarà un'esclusiva PS4 in ambito console e introdurrà il cross-play con la versione PC.

David Jaffe è salito sul palco per rivelare il primo titolo del suo studio indipendente, The Bartlet Jones Supernatural Detective Agency. Drawn to Death è un'arena shooter per quattro giocatori sviluppato in collaborazione con Sony San Diego. Una delle sue particolarità è lo stile grafico, che richiama degli schizzi fatti a mano. L'idea è sicuramente fantasiosa e le arene cambiano man mano che il ragazzo disegna nuovi oggetti. Drawn to Death arriverà su PlayStation 4 in data ancora ignota.

No Man's Sky è affascinante come sempre. Hello Games ha mostrato il suo titolo due volte: ai Game Awards e alla PlayStation Experience. Il gioco sembra ancora incredibile ma non abbiamo idea del peso che avranno sul gameplay gli altri elementi oltre all'esplorazione.

Supermassive Games ha mostrato brevemente Until Dawn, il suo horror per PS4. Il progetto vede la partecipazione di Hayden Panettiere nel ruolo di Samantha, in quello che sembra una versione videoludica dei film di Saw. La data di lancio, come per molti altri titoli, è prevista per il 2015.

What Remains of Edith Finch è un nuovo titolo (non horror) di Giant Sparrow, le stesse persone di The Unfinished Swan. Il gioco narra le storie di una famiglia maledetta dello stato di Washington. L'arco narrativo spazia dall'inizio del 1900 ai giorni nostri e ogni storia si conclude con la morte di un membro della famiglia. Noi impersoneremo Edith Finch, che cercherà di scoprire come mai sia rimasta l'unica in vita dei suoi consanguinei. Il gioco arriverà su PlayStation 4 nel 2016.

Dodge Roll e il publisher Devolver Digital hanno mostrato Enter the Gungeon, un dungeon-crawler di natura shooter con visuale dall'alto. Probabilmente è uno dei titoli più godibili di tutta la presentazione e la data d'uscita è prevista per il 2015 su PS4.

Skytorn è il nuovo titolo di IndieHouse, uno studio di Vancouver. Si tratta di un metroidvania generato proceduralmente, non dissimile da Chasm di Discord Games. L'eroina impugna un badile, quindi se non vi è bastato Shovel Knight avrete anche quest'alternativa per ulteriore azione a base di palate su PS4. Nessuna data di uscita in vista per ora.

Tripwire Interactive ha annunciato Killing Floor 2, anch'esso in arrivo su PlayStation 4 nel 2015, già annunciato in precedenza per PC e SteamOS.

Drinkbox Studios, sviluppatore di Guacamelee, porterà Severed su PlayStation Vita. Pensate ad esso come a Infinity Blade per la console portatile di Sony, con lo stile artistico tipico di Drinkbokx Studios. L'appuntamento per l'uscita è fissato alla primavera del 2015.

3
Until Dawn è solo uno dei survival horror in arrivo su PlayStation. A tenergli compagnia troveremo tra gli altri anche The Forest.

Atlus ha infine riconfermato che Persona 5 arriverà su PlayStation 4 e PlayStation 3 nel 2015, almeno nei territori americani.

Classici d'autore

Fermi tutti! Suikoden 1 e 2 arriveranno sul PlayStation Store europeo nel gennaio 2015, per PlayStation 3 e PS Vita.

Anche Final Fantasy VII, come avrete letto, verrà portato su PlayStation 4. Non è comunque una vera rimasterizzazione ma solo un riadattamento della versione PC. Peccato.

Double Fine ha fatto un paio di grossi annunci. In aggiunta a Grim Fandango Remastered per PlayStation 4 e Vita (in arrivo a gennaio del 2015), come rivelato da Tim Schafer arriverà su entrambe le piattaforme anche Day of the Tentacle: Special Edition. Stesso discorso per Broken Age, che verrà convertito per PS4 e Vita, il cui lancio coinciderà con l'uscita del secondo capitolo per PC. Nessuna data precisa è stata rivelata per Day of the Tentacle o Broken Age.

5
Anche se l'annuncio che i fan di SEGA sognano è quello di un nuovo Shenmue, finalmente in Occidente potremo consolarci con Yakuza 5.

Sony e SEGA hanno fornito una grande notizia, vale a dire l'arrivo di Yakuza 5 anche in Europa. Il gioco è uscito in Giappone nel 2012 per PS3 e finalmente vedrà la luce anche da noi. Probabilmente sia Sony che SEGA sanno che non venderanno moltissime copie di Yakuza 5 ma si tratta di un'ottima apertura verso i fan.

Media Molecule porterà Tearaway Unfolded su PlayStation 4 con nuove funzioni studiate per il DualShock 4. Se vi state chiedendo come mai il gioco si trovi nella categoria dei vecchi titoli, è perché Unfolded è una rivisitazione espansa dell'originale uscito su PS Vita. Lo vedremo su PS4 nel 2015.

Resogun farà invece il salto inverso, da PlayStation 4 a PS3 e PS Vita. Lo shooter girerà a 30fps con frame-rate quindi dimezzato rispetto all'originale. Sarà anche cross-buy.

I debuttanti

Shovel Knight, vincitore ai Game Awards del premio Game of the Year nella categoria indie, arriverà su PlayStation 4, PS3 e Vita. Kratos sarà presente nelle nuove versioni ma come personaggio giocabile o boss? Vedremo. Il gioco sarà cross-save ma non si è parlato di cross-buy. Come ci è già capitato spesso di scrivere, arriverà nel 2015!

6
Shuhei Yoshida, presidente di Sony Worldwide Studios, sarà tra i personaggi giocabili di Super Time Force Ultra.

Super Time Force Ultra verrà convertito per PlayStation 4 e Vita. Capy Games ha aggiunto Shuhei Yoshida, presidente di Sony Worldwide Studios, tra i personaggi giocabili. Come praticamente tutto il resto, la data di lancio è il 2015.

Altro titolo ad arrivare su PS4 e Vita nel 2015 sarà Bastion, in cross-buy. Ancora non confermate le funzioni di cross-save.

Per il duo PS4/Vita è previsto Metal Slug 3 e sarà possibile anche votare per il prossimo titolo NeoGeo Classici per entrambe le piattaforme.

Super Stardust Ultra: anche qui, piattaforma e data sono PS4 e 2015.

Loadout sarà disponibile per PS4 a partire dal 16 dicembre, con la stessa formula free-to-play della versione PC.

Il survival horror open-world The Forest farà il salto da PC a PlayStation 4 ma non sono state fornite date di lancio.

Orcs Must Die Unchained è l'ennesimo titolo che arriverà su PS4 nel 2015, dopo il passaggio della serie su Xbox Live Arcade nel 2011 con Orcs Must Die.

Tutto sommato, Sony ha allestito una buona presentazione. Il 2015 vedrà l'arrivo di molti titoli per PlayStation 4 e Vita ed è molto probabile che alcuni nomi siano stati risparmiati per l'E3. Sony sembra aver voluto far capire che ascolta il suo pubblico e anche se la mancanza di esclusive nel periodo natalizio sembra un problema, il numero di titoli previsti per l'anno prossimo è notevole.

Giochi trattati in questo articolo

Loadout

Wattam

Yakuza 5

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.