Il creatore di DayZ assume per un nuovo studio

Dean Hall ricerca artisti e programmatori per la sua RocketWerkz in Nuova Zelanda.

1

Il creatore del fenomeno DayZ, Dean "Rocket" Hall, ha annunciato oggi su Twitter che il suo nuovo studio basato a Dunedin, in Nuova Zelanda, si chiamerà RocketWerkz, e che è alla ricerca di sviluppatori, artisti ed altri professionisti.

Il programmatore aveva lasciato Bohemia Interactive (responsabile della serie ARMA) qualche mese fa, dicendo di sentirsi come "se stesse cucinando nella cucina di qualcun'altro."

Non ci sono dettagli ufficiali sul primo progetto di casa RocketWerkz, ma nelle intenzioni di Hall il titolo avrà un DNA simile a quello di DayZ.

Bohemia continuerà a portare avanti DayZ senza il suo creatore originale, nel frattempo, ed ha annunciato che la versione finale per PC non sarà pronta prima del 2016, mentre sono previste versioni per console.

Per tutti i professionisti del settore che non sono intimiditi dal lungo viaggio verso la Nuova Zelanda, basta mandare una email a yolo@rocketwerkz.com .

Via

Alex Franchini

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s' avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza