Phil Spencer su Street Fighter V: "lavoreremo per fare ammenda"

Il boss di Xbox ha affermato di voler puntare sulle esclusive first party.

Street Fighter V uscirà in esclusiva per PlayStation 4 e PC, e questo non ha certo fatto piacere ai possessori di Xbox One.

Phil Spencer è intervenuto sulla questione rispondendo ai fan su Twitter.

Il boss della divisione Xbox ha innanzitutto ammesso che la lotta a colpi di esclusive è parte integrante della competizione tra Microsoft e Sony, ed è quindi normale assistere a tali situazioni.

Spencer ha poi affermato di voler investire più sulle proprie esclusive e proprietà intellettuali di Xbox One, piuttosto che portare Street Fighter V di Capcom sulla nuova console di Microsoft, e qui il riferimento a Killer Instinct è abbastanza ovvio.

"Quando abbiamo un franchise first party, in generale noi preferiamo investire su di esso. Mi piacerebbe che i possessori di Xbox One possano giocare tutti i giochi esistenti sul mercato, ma non è così, tutto ciò è legato agli affari", ha affermato Spencer.

Il boss della divisione Xbox ha infine dichiarato che farà comunque "ammenda a Capcom per Street Fighter V".

Una cosa è certa: Microsoft non resterà a guardare, e noi videogiocatori possiamo solo augurarci che dalla competizione nascano nuovi grandi titoli.

In calce trovate il tweet di Phil Spencer.

Fonte

Vai ai commenti (33)

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si č fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (33)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza