Per Phil Spencer tempo di parlare di videogiochi per Windows

L'azienda concentrata sul prossimo Windows 10.

Il prossimo Windows 10 potrebbe vedere il ritorno di un maggiore interesse da parte di Microsoft per il gaming sul suo sistema operativo.

Secondo Phil Spencer, infatti, è tempo di "parlare del gaming su Windows", secondo quanto afferma in un suo tweet, nel quale spiega che a gennaio l'azienda parlerà dei progressi di Windows 10.

Sembra quindi che durante l'evento "Windows 10: The next chapter", previsto per il 21 gennaio, Microsoft mostrerà le potenzialità del nuovo SO in ambito gaming e, forse, dirà qualcosa di più sulle DirectX 12.

La società di Redmond non è nuova a questo tipo di dichiarazioni in favore del gaming su PC, non resta che attendere qualche settimana per scoprire quanto ci sarà di concreto questa volta.

Vai ai commenti (15)

Riguardo l'autore

Elio Cossu

Elio Cossu

Redattore

Morso da un C64 radioattivo in tenera et, si trasforma lentamente in un videogiocatore accanito e nerd di un certo livello. Lo si trova spesso a frugare tra i giochi indie alla ricerca di qualche perla nascosta.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (15)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza