Monolith parla della possibilità di sviluppare La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor 2

"Un sequel non è assolutamente da escludere".

La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor è stata una delle soprese più gradite di questo fine 2014. Le premesse del titolo non erano particolarmente convincenti e la storia ci insegna che sviluppare un gioco dedicato a Il Signore degli Anelli non è semplice ma Monolith è riuscita a confenzionare un ottimo prodotto.

Con il primo DLC (Il Signore della Caccia) disponibile da pochi giorni e con il secondo dedicato a Celebrimbor in arrivo nei prossimi mesi, per Monolith è arrivato il momento di pensare a nuovi progetti e, perchè no, ad un L'Ombra di Mordor 2.

"Ciò che abbiamo iniziato ad esplorare con più attenzione e che ha un grandissimo potenziale è il personaggio di Sauron," ha spiegato il design director Michael de Plater. "Credo che sia un cattivo straordinario e mi piacerebbe parlare anche dei Nazgul. Abbiamo davvero molte possibilità e possiamo fare molto per sviluppare questi antagonisti. Ad essere onesti questo è il nostro primo obbiettivo insieme al miglioramento del Nemesis system. Abbiamo solamente iniziato a mostrare ciò che può fare realmente".

Il Nemesis system si è rivelato effettivamente una delle feature più interessanti di questa nuova generazione e De Plater ha assicurato che verrà ulteriormente ampliato e migliorato.

Fonte: Gamespot

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza