La fine del 2014 si avvicina a grandi passi e moltissimee testate giornalistiche, anche quelle non specializzate, si stanno sbizzarrendo nelle classiche classifiche di fine anno. Questa volta vi segnaliamo la Top 5 stilata da The Guardian.

  1. Destiny: l'umanitÓ reclama le stesse nell'ambizioso shooter sviluppato da Bungie.
  2. Alien: Isolation: un adattamento preciso e rigoroso del classico firmato Ridley Scott.
  3. Sportsfriends: le olimpiadi indie che celebrano l'importanza e il valore del gioco.
  4. OlliOlli: un capolavoro di tempismo e abilitÓ tutto Retro.
  5. The Vanishing of Ethan Carter: Oscuro e originale thriller investigativo.

La classifica vi renderete conto anche voi Ŕ quanto meno bizzarra e presenta grandi produzioni come Destiny e Alien: Isolation a titoli indie e di nicchia come OlliOlli e Sportsfriends.

Naturalmente il giornalista Nathan Ditum ha spiegato le proprie scelte nell'articolo originale e quindi date un'occhiata alle sue opininioni al seguente link.

Cosa pensate di questa particolare Top 5?

1

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.