The Elder Scrolls Online: eliminata la sottoscrizione da sei mesi

Bethesda intenzionata a rendere il titolo free-to-play?

1

Bethesda ha eliminato la sottoscrizione da sei mesi per l'MMO The Elder Scrolls Online, senza nessun genere di annunci o comunicati.

PCGamer ha ipotizzato che, così come già successo con altri titoli, questo possa voler dire che lo sviluppatore americano sia in procinto di rendere il titolo free-to-play.

Eliminare la sottoscrizione più a lungo termine, lasciando quelle da 30 e da 90 giorni, potrebbe infatti essere un modo per evitare diversi problemi che intralcerebbero un cambiamento di questa portata.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

L'RPG di Harry Potter sviluppato da Avalanche arriverà nel 2021?

Emergono nuove indiscrezioni sul rumoreggiato gioco AAA.

Xenoblade Chronicles Definitive Edition - recensione

La lotta fra Bionis e Mechanis non è ancora finita.

Cyberpunk 2077 - Guida turistica di Night City

Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo universo di CD Projekt RED.

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza