Bayonetta 2 è il gioco più accessibile del 2014

Secondo la fondazione AbleGamers.

1

Bayonetta 2 è stato definito il gioco più accessibile del 2014 dalla fondazione AbleGamers, che si occupa proprio dell'accessibilità nei videogames riservata ai disabili.

L'associazione ha definito l'esclusiva Wii U quasi perfetta da quel punto di vista, soprattutto considerando che la console Nintendo, per sua natura, non offre il massimo della praticità per giocatori con disabilità.

Bayonetta 2 offre un sistema di combattimento semplicissimo e permette di scegliere quale controller utilizzare tra il GamePad, il Pro Controller o il touch screen.

Inoltre gli sviluppatori hanno utilizzato dei colori che rendono il titolo godibile anche dai giocatori con problemi di daltonismo.

Tra i nominati che avrebbero potuto ricevere questo riconoscimento troviamo: Hearthstone, Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha, Tropico 5, The Sims 4 e Civilization: Beyond Earth.

AbleGamers ha anche premiato per l'accessibilità due giochi indie, ovvero Always Sometimes Monsters e This War of Mine.

"Non potevamo scegliere tra questi due giochi, anche se uno è basato per la maggior parte sui testi e l'altro è un punta e clicca, entrambi quindi con un gameplay naturalmente più accessibile rispetto ai giochi action, devono comunque ricevere un plauso per essere stati resi accessibili nel modo giusto".

Fonte: Gamespot.com

Vai ai commenti (6)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza