Ex Blizzard, Cyanide e Ubisoft al lavoro su un RPG in arrivo su PS4, Xbox One e PC

Big Bad Wolf sta sviluppando un titolo dalle atmosfere "cupe".

1

Tra grandi software house, progetti indipendenti e seguiti di saghe destinate, molto probabilmente, a non finire mai c'è spazio anche per nuove ip create da team di medie dimensioni formati da veterani dell'industria.

Big Bad Wolf è uno studio francese fondato da ex sviluppatori di Blizzard, Cyanide e Ubisoft con l'obbiettivo di creare RPG di alta qualità. Come confermato sul sito ufficiale, la software house è attualmente al lavoro su un RPG dalle atmosfere dark che sarà disponibile su PS4, Xbox One e PC.

Al momento non si hanno informazioni precise sul gioco ma solamente alcune indicazioni sul tono generale della produzione: "il nostro lavoro è adatto ad un pubblico maturo e i nostri prodotti sono titoli profondi e dalle atmosfere cupe che si concentrano sulle emozioni e sulle decisioni dei giocatori".

Big Bad Wolf ha pubblicato soltanto due immagini volutamente sfocate del proprio progetto e non ci resta che attendere nuove informazioni nelle prossime settimane.

2

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Kingdom Under Fire 2 arriverà in occidente nel mese di novembre

Il gioco che unisce MMORPG e RTS arriverà su PC attraverso diversi store digitali.

World of Warcraft Classic: facciamo un tuffo nel passato assieme ai membri del team originale di WoW

Un nuovo interessante filmato ci permette di ripercorrere il viale dei ricordi.

Articoli correlati...

Black Desert per PS4 ha una data di uscita

L'MMO di Pearl Abyss in arrivo anche sulla console di Sony.

The Elder Scrolls Online: Elsweyr, l'avventura tabletop di Bethesda è stata rimossa per plagio

Parti della storia sarebbero state prese da un modulo di avventura di Dungeons & Dragons.

Rare sta lavorando a una nuova IP next-gen che piacerà a chi apprezza giochi come Sea of Thieves?

La storica software house potrebbe continuare sulla strada dei game as service.

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza