Il co-direttore di The Last of Us, Bruce Straley, ha dichiarato di non essere interamente soddisfatto del titolo, uscito come esclusiva Sony su Playstation 3 e Playstation 4.

The Last of Us ha avuto un'ottima ricezione da parte sia della critica che del pubblico ed ha ricevuto più di 200 premi come gioco dell'anno per il 2013.

Nonostante ciò, Straley ha dichiarato in un'intervista che ci sono ancora difetti nel titolo targato Naughty Dog, afferma Gamepur.

"Si vedono ancora i difetti, si vedono ancora le cose su cui avremmo voluto lavorare più a lungo e vorremmo aver fatto alcune cose in modo diverso", ha detto il co-direttore.

Straley ha inoltre aggiunto di essere "davvero orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato con il team...ma allo stesso tempo, è un po' come se l'avessimo lasciato incompleto".

Cosa pensate del titolo Naughty Dog e della sua versione rimasterizzata su PS4?

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si può occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Altri articoli da Alex Franchini