Sembra proprio che i giocatori su PC dovranno dotarsi di un altro po' di pazienza: Rockstar ha ufficialmente rimandato l'uscita di Grand Theft Auto V su PC di due mesi.

L'arrivo dell'attesissimo titolo è ora previsto per il 24 marzo, mentre la data originale era quella del 27 gennaio.

Rockstar ha così comunicato la notizia: "Ci scusiamo per il leggero ritardo, ma il gioco ha ancora bisogno di alcune settimane di test e rifinitura perché possa presentarsi sul mercato nella sua forma migliore. Spostare una data di rilascio non è una decisione che prendiamo alla leggera, lo facciamo solo quando siamo convinti sia la cosa migliore per il gioco e per i fan. Grazie per la comprensione, vi assicuriamo che ne varrà la pena".

Sono stati inoltre pubblicati i requisiti di sistema ufficiali del titolo. Sembrano piuttosto ragionevoli, anche se 65GB di spazio su hard disk non sono esattamente pochi.

Specifiche minime

  • OS: Windows 8.1 64 Bit, Windows 8 64 Bit, Windows 7 64 Bit Service Pack 1, Windows Vista 64 Bit Service Pack 2* (*scheda video NVIDIA raccomandata per Vista)
  • Processore: Intel Core 2 Quad CPU Q6600 @ 2.40GHz (4 CPUs) / AMD Phenom 9850 Quad-Core Processor (4 CPUs) @ 2.5GHz
  • RAM: 4GB
  • Scheda video: NVIDIA 9800 GT 1GB / AMD HD 4870 1GB (DX 10, 10.1, 11)
  • HDD: 65GB

Specifiche raccomandate

  • OS: Windows 8.1 64 Bit, Windows 8 64 Bit, Windows 7 64 Bit Service Pack 1
  • Processore: Intel Core i5 3470 @ 3.2GHZ (4 CPUs) / AMD X8 FX-8350 @ 4GHZ (8 CPUs)
  • RAM: 8GB
  • Scheda video: NVIDIA GTX 660 2GB / AMD HD7870 2GB
  • HDD: 65GB

Cosa pensate della decisione di Rockstar Games? Grand Theft Auto IV è arcinoto per la sua conversione PC non proprio ottima, speriamo che questo posticipo aiuti gli sviluppatori a rilasciare un prodotto di migliore qualità.

Grazie, VG247.it.

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si può occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.