Troy Baker, doppiatore ed interprete molto richiesto all'interno dell'industria videoludica per talento e versatilità, si è recentemente espresso su The Last of Us, produzione in cui egli stesso ha partecipato interpretando il personaggio di Joel.

In delle dichiarazioni concesse a Kinda Funny Games, Baker ha condiviso alcuni suoi pensieri riguardanti il capolavoro firmato Naughty Dog, etichettandolo come uno dei titoli più importanti dell'intera storia dei videogiochi:

"Personalmente credo che The Last of Us rappresenta uno dei picchi più alti dell'intera storia videoludica. Tutto ciò è ancora più entusiasmante se si pensa all'enorme successo ottenuto anche attraverso la conquista di un pubblico mainstream. La cosa più bella di The Last of Us secondo me è rappresentata dall'incredibile dettaglio rivolto a ogni minimo aspetto dell'avventura, è come se l'intero mondo di gioco fosse veramente vivo e non messo lì a caso. È come se ti parlasse direttamente ad ogni tuo nuovo passo nel corso della storia, facendola sentire proprio sulla tua pelle".

The Last of Us è disponibile per PlayStation 3, mentre The Last of Us: Remastered, sua versione restaurata, per PlayStation 4.

Fonte: PowerUpGaming

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Altri articoli da Edy Bernardini