Microsoft: "Fable è solo il primo grande franchise che porteremo su PC"

In futuro altre importanti serie arriveranno su PC?

1

L'evento di presentazione di Windows 10 è stata l'occasione perfetta per presentare grandi progetti come l'HoloLens e importanti novità come per quanto riguarda le DirectX 12.

Durante questo evento, i dirigenti Microsoft si sono concentrati su un tema potenzialmente molto interessante: la creazione di un ecosistema condiviso tra PC e Xbox One. Oltre allo streaming casalingo tra le due piattaforme, sembrerebbe che diversi grandi franchise sviluppati da Microsoft Studios potrebbero sbarcare anche su PC.

"Oggi abbiamo annunciato che Fable Legends arriverà anche sui PC Windows 10 e che i giocatori Xbox One e PC condivideranno tra loro lo stesso gioco, lo stesso mondo e la stessa mappa.

"Fable Legends è soltanti il primo titolo appartenente ad un grande franchise dei Microsoft Studios che arriverà su Windows 10 e nei prossimi mesi condivideremo con voi nuove informazioni sui nostri piani futuri".

Solitamente i titoli sviluppati internamente da un team di Microsoft venivano pubblicati esclusivamente su console ma la situazione in futuro potrebbe cambiare. Tenendo conto delle parole proferite durante l'evento di presentazione di Windows 10 potremmo aspettarci l'arrivo di serie come Gears of War, Halo e Forza Motorsport anche su PC? Che ne pensate?

Fonte: Xbox.com

Vai ai commenti (104)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Scott Pilgrim vs. The World: The Game - Complete Edition - recensione

Non molto tempo fa, nella misteriosa città di Toronto, in Canada, Scott Pilgrim si era messo con una liceale...

ArticoloThe Elder Scrolls 6 ci trasporterà ad Hammerfell? Partono le indagini!

Uomini lumaca? Esperanto? Relitti? Immergiamoci tra gli indizi disseminati da Bethesda.

ArticoloGeralt di Rivia: un protagonista disabile

"Non ho smesso di pensare a questa questione".

Commenti (104)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza