The Witcher 3: Wild Hunt a 1080p su PS4 e 900p su Xbox One?

Entrambe le versioni girerebbero a 30fps.

Prima di dare il via a qualsiasi console war è giusto sottolineare che le informazioni e le considerazioni riportate fanno parte di un articolo pubblicato dal portale tedesco Gamestar che non rappresentano in alcun modo la versione finale di The Witcher 3: Wild Hunt ma esclusivamente la build attuale del gioco.

Come tradotto da VG247.com la build attuale di The Witcher 3 avrebbe una risoluzione di 1080p su PS4 e 900p su Xbox One con un frame rate fisso, in entrambi i casi, a 30fps.

"Nel duello tra console PS4 è chiaramente in vantaggio dal punto di vista grafico. Le texture si posizionano poco sotto alla qualità "alta" della controparte PC e la risoluzione è di 1080p con 30 fps. Per quanto riguarda l'Xbox One ci troviamo di fronte allo stesso frame rate ma ad una risoluzione di 900p. Le texture, inoltre, sembrano meno dettagliate rispetto alla versione PS4.

"In ogni caso il lavoro di ottimizzazone di CD Projekt potrebbe portare la versione Xbox One ai 1080p anche se in questo senso non sono state fatte promesse di alcun genere. Attualmente la grafica di PS4 è migliore anche per quanto riguarda i colori".

Entrambe le versioni sono state definite, in ogni caso, assolutamente godibili e di alta qualità e considerando che la software house ha, ancora, quattro mesi per lavorare all'ottimizzazione la situazione non potrà che migliorare.

Vai ai commenti (93)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Anthem: BioWare si sta allontanando dalla struttura degli Atti per gli aggiornamenti

Lo studio ha in programma anche ulteriori aggiornamenti stagionali previsti per quest'anno.

La demo di Nioh 2 al TGS 2019 è stata completata solamente dal 5% dei giocatori

Il titolo di Koei Tecmo e Team Ninja si preannuncia impegnativo.

Il supporto post lancio di Cyberpunk 2077 sarà simile a quello di The Witcher 3

Il level designer Max Pears: "abbiamo imparato molto dal lavoro fatto con i DLC di The Witcher".

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (93)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza