Ci risiamo. L'informazione italiana si scaglia nuovamente contro il mondo dei videogiochi e ancora una volta contro GTA V, titolo, a quanto pare, prediletto per questo tipo di attacchi.

Dopo l'articolo pubblicato su Corriere.it, quest'oggi vi segnaliamo il pezzo firmato da Riccardo Luna sul quotidiano Repubblica.

Il titolo dell'articolo: "'Non Ŕ un gioco degradare le donne' l'appello contro il videogame violento" ci permette di intuire immediatamente il taglio generale del pezzo e la superficialitÓ con cui troppo spesso l'informazione generalista si avvicina al mondo dei videogiochi concentrandosi esclusivamente sulle scene di violenza (in questo caso si commenta un video nel quale viene maltrattata una prostituta) e gridando prontamente allo scandalo.

Dopo il caso su Corriere.it e il recente servizio su Striscia la Notizia ci ritroviamo nuovamente di fronte ad organi di informazione che vogliono per l'appunto informare senza, per˛, possedere le competenze necessarie sull'argomento che vogliono trattare.

Fonte: VG247.it

1

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.