The Order: 1886 era inizialmente un progetto molto più ampio

Il produttore svela alcuni dettagli.

Ru Weerasuriya, il producer di The Order: 1886, ha svelato in un'intervista alcuni retroscena sull'attesissima esclusiva PS4.

L'intervista, riportata da Gamingbolt, getta luce sul concept originario di The Order: 1886.

La visione del produttore e del team era quella di un gioco dall'enorme scopo, ma poi le loro aspettative sono state ridimensionate.

"Quando inizi in quel modo è una cosa sia positiva che negativa" - ha detto Weerasuriya - "ci ha dato obiettivi da raggiungere, ma anche molta apprensione riguardo quello che potevamo realizzare".

Il produttore non ha rivelato esattamente in che modo The Order: 1886 differiva nel suo concept originale, o se si trattava inizialmente di un gioco open-world.

Weerasuriya ha concluso affermando che "Playstation 4 è una fantastica piattaforma su cui lavorare", e che il team ha visto le proprie preoccupazioni riguardo la console svanire man mano che il suo sviluppo procedeva.

Vai ai commenti (11)

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si può occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza