Nessuna censura in programma per Hatred

Nessun passo indietro dagli sviluppatori.

L'ultimo titolo sviluppato dal team Polacco Destructive Creations soprende, ricevendo la valutazione "Adults Only" su Steam.

Il gioco, provocatorio per contenuti e meccaniche, ci aveva fatto capire fin dal suo primo trailer che trovate in calce l'idea degli sviluppatori, che non si sono però fatti attendere ed hanno commentato così la classificazione Steam ricevuta: "Non cambieremo i contenuti del gioco dopo avere ricevuto quella classificazione su PC."

Adesso manca soltanto la valutazione che esprimerà il PEGI, che andrà a valutare il prodotto completo, in occasione dell' uscita.

Fonte: Blogjob

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Arndt Mucchi

Alessandro Arndt Mucchi

Redattore

Giocatore cronico, lettighiere notturno, cuoco discreto, giurisprudente perplesso, musicista part-time, giornalista dal 2006. Da sempre esperto di versetti.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloLegends of Runeterra - prova

Siamo volati a Dublino per il gioco di carte di League of Legends. E non solo!

ArticoloStar Citizen? “È come sviluppare tre tripla A simultaneamente” - speciale

Intervistiamo Marco Corbetta, senior technical director di Cloud Imperium Games e Foundry 42.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza