Phil Spencer parla delle problematiche di Halo: The Master Chief Collection

"Il suo lancio ci è servito d'esperienza".

1

Alcune delle più pesanti problematiche che hanno riguardato Microsoft e Xbox durante lo scorso anno sono state la release di Halo: The Master Chief Collection e l'attacco DDos che ha colpito Xbox Live nel giorno di Natale (assalto subito anche dal PSN).

Considerato questo, Phil Spencer sulle pagine di Game Informer è intervenuto per dire la sua su questi accadimenti.

"Nel periodo precedente al lancio di Halo: The Master Chief Collection, tutti noi ci aspettavamo che tutto sarebbe andato per il meglio, senza alcun tipo di problema tecnico nell'esperienza che volevamo proporre. Ma le cose sono presto cambiato subito dopo la pubblicazione del gioco, avvenuta l'11 novembre. I giocatori difficilmente riuscivano ad accedere al multiplayer e, quando ci riuscivano, trovare delle partite era assai ostico. Devo dire che è difficile prevedere cosa succederà quando si sviluppa un gioco in un contesto chiuso, dall'interno. Possono esserci numerosi eventi, anche spiacevoli, che insorgono successivamente al lancio di un titolo. Questa esperienza ci è servita e ci ha migliorato, abbiamo appreso cose che prima non sapevamo", ha spiegato Spencer.

Il boss della divisione Xbox ha poi parlato dell'attacco a Xbox Live di Natale, spiegando che è stata anch'essa un'esperienza utile per comprendere nuove cose e agire meglio in futuro per la salvaguardia del proprio servizio. In particolar modo ha affermato che Microsoft è costantemente in contatto anche con compagnie concorrenti come Sony e Nintendo, per discutere sulla sicurezza dei rispettivi network e di come preservarla.

Fonte: Gamespot

Vai ai commenti (27)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (27)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza